Visite
Ultimo aggiunto
Sacchetto più bello
Vota questo sacchetto
Informazioni sulla collezione
287 sacchetti di
183 compagnie da
72 nazioni
Ultimo aggiornamento
Domenica 01 Maggio 2011 15:34

Home Page

Profondo sdegno per la scelta di Poste Italiane

16 Febbraio 2011

La comunità italiana di collezionisti di sacchetti per il mal d’aria, con sostegno unanime dei collezionisti stranieri interpellati, manifesta con uno sciopero il proprio sdegno nei confronti della scelta di Poste Italiane di aumentare in modo eccessivo le tariffe postali per spedire all'estero. Per 24 ore, ogni attività di collezionista sarà sospesa, compreso lo scambio di sacchetti attraverso spedizioni postali.

L’attività di collezionista di molte persone, soprattutto in questo momento di grave crisi economica, è messa in seria discussione da questa incauta scelta.

A titolo di esempio:
spedire in California una busta di 200g costava 4.2€, da gennaio costa 7€! (+66%!)
spedire in Bassa Sassonia una busta di 200 g costava 2.5€, da gennaio costa 4.5€! (+80%!)

Un aumento del genere è ingiustificato e ingiusto.

Chiedo la solidarietà di altre categorie, come quella dei collezionisti di cartellini non disturbare degli alberghi e quella dei collezionisti di segnalibri.

Nicola,
collezionista italiano di sacchetti per il mal d’aria.